D’Amico: “Wistel-Juve a giugno. Zaza al Napoli? Non basta”

D’Amico: “Wistel-Juve a giugno. Zaza al Napoli? Non basta”

Il procuratore di Giovinco ha parlato tanto di mercato e anche del suo assistito

TORINO – Andrea D’Amico, procuratore di Sebastian Giovinco, è intervenuto a Premium Sport toccando tutti gli argomenti caldi del momento, dal mercato alla nazionale: “Gabbiadini in uscita dal Napoli? Non lo so, dipende sempre dalle alternative. Manolo per me è un grande giocatore che deve fare uno step mentale di personalità, di autostima perché per vestire una maglia così improntate bisogna avere anche una grande cattiveria agonistiche, oltre alle doti tecniche. Zaza in orbita Napoli? Da fuori mi sembra che se dovesse partire Gabbiadini ne devono prendere due in avanti, non solo un attaccante. Witsel quando alla Juve? Secondo me arriverà col caldo, perché lo Zenit è in lotta per vincere il campionato e secondo me non se ne priveranno. Non prenderanno soldi ma la mia previsione è che cercheranno di tenerlo fino a giugno. Giovinco escluso dalla Nazionale? E’ dispiaciuto. Non si aspetta niente, si sta esprimendo ai massimi livelli. Sta facendo benissimo e secondo me in Nazionale ci devono andare sempre i migliori. Per me è un grande peccato che Giovinco non sia andato agli Europei e che non si stato convocato per queste partite” E intanto il Real prepara l’assalto al bianconero – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy