Criscitiello: “Per lo Scudetto non c’è storia, ma la Juve scricchiola”

Criscitiello: “Per lo Scudetto non c’è storia, ma la Juve scricchiola”

“I bianconeri rischiano di avere delle difficoltà per colpa della troppa pressione che si è creata attorno a questa squadra”

TORINO – Nel suo editoriale per TMW Michele Criscitiello ha fatto il punto della situazione in casa Juventus dopo il derby d’Italia di ieri pomeriggio: “Merita una riflessione la Juventus. Premesso che restiamo sulla posizione che quest’anno per lo scudetto non ce ne sarà per nessuno, la Juve rischia di avere delle difficoltà per colpa della troppa pressione che si è creata attorno a questa squadra. Certamente più in Europa che in Italia. Troppe pressioni dopo un mercato clamoroso. Per il popolo juventino, con il Siviglia bisogna vincere 3-0, a Milano con l’Inter che era reduce da quella figuraccia in Europa League bisognava vincere fischiettando ma questo errore lo possono commettere i tifosi e non gli addetti ai lavori. Allegri e Marotta sanno bene che le partite vanno tutte giocate. Dietro ogni angolo c’è un’insidia e basta sbagliare un allenamento in settimana che da fenomeni si torna alla normalità. Bisogna anche specificare che questa Juve, come qualsiasi altra squadra, non può fare a meno delle sue certezze: Higuain è una di queste. Allegri ha troppi top player e questo deve essere motivo di forza e non diventare una nota stonata. La Juve può perdere una partita ma non perderà questo campionato”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy