Collomosse: “Pochettino? Se dovessi scommettere direi che rimane un altro anno”

Collomosse: “Pochettino? Se dovessi scommettere direi che rimane un altro anno”

Collomosse si esprime sul futuro di Pochettino

di redazionejuvenews

Ai  microfoni di Tuttomercatoweb.com Thomas Collomosse parla di Champions e cambi di allenatori

 Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.</a

 
"Tottenham? Ha avuto un po' di fortuna in Champions League contro l'Ajax, ma se la merita tutta visto ciò che ha dovuto superare. Ha dovuto giocare due anni a Wembley e non nel suo stadio; non gli hanno fatto mercato per diverse stagioni; ha perso Kane in due momenti chiave del campionato e nonostante tutto questo affronterà il Liverpool nell'ultimo atto della competizione per club più importante al mondo. Tra l'altro ci è arrivato non solo eliminando l'Ajax, ben voluto da tutti per quanto fatto contro Juventus e Real Madrid, ma anche superando il ricchissimo Manchester City di Guardiola. Un colpo sensazionale. Pochettino? Se dovessi scommettere direi che, nonostante le dichiarazioni che fanno pensare a un addio, resterà un altro anno al Tottenham e non solo per il progetto tecnico. Strapparlo agli Spurs in questo momento è quasi impossibile e lo sa bene anche il Real Madrid che ci provò l'estate scorsa. Trattare col presidente Levy è quasi impossibile e il divorzio con la squadra londinese costerebbe almeno 50 milioni al club interessato. Quanti club al mondo possono permettersi un esborso del genere per un allenatore? Senza considerare il fatto che in caso di sconfitta contro i Reds, non avrebbe comunque mai vinto niente in carriera".

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy