Cobolli Gigli: “Juve scortese con il Napoli? Se pagare 94 milioni è scortesia…”

Cobolli Gigli: “Juve scortese con il Napoli? Se pagare 94 milioni è scortesia…”

L’ex presidente bianconero spara a zero contro De Laurentiis

TORINO – Intervenuto a TMW Radio, Cobolli Gigli ha criticato le recenti dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli. Ecco le parole dell’ex presidente bianconero: “De Laurentiis è un buon manager, a volte esagera con le dichiarazioni. Tende a fare le cose personalmente e mi diceva ‘ho il difetto di non fidarmi di nessuno’. Ora con Andrea Agnelli la Juventus ha fatturati più importanti anche grazie a 13 milioni di tifosi in Italia a fronte dei quattro o cinque del Napoli. Dal punto di vista del potenziale, la Juventus ha pedine in più per far bene anche in Champions League, ma anche il Napoli ha dato dimostrazione di buon gioco. De Laurentiis dice che la Juventus è stata poco elegante nel caso Higuain. Se pagare 94 milioni è poco elegante, allora è stata poco elegante… Ha pagato il prezzo fissato, punto e basta. Dispiace che Milik si sia infortunato, mi permetto di dire che De Laurentiis, che è una gran volpe, trovi anche argomentazioni che toccano la sensibilità dei tifosi napoletani. In campionato comunque ha sempre giocato bene questa squadra, in Champions altrettanto. Ha defaillances relative, magari Gabbiadini risolve il problema del centravanti contingente, ma Sarri è bravo a gestire le situazioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy