Capello: “Mia Juve giocava bene e aveva avversari”

Capello: “Mia Juve giocava bene e aveva avversari”

L’ex allenatore bianconero risponde così ad Allegri

Capello

TORINO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport Fabio Capello è tornato a parlare della Juventus e ha risposto a Massimiliano Allegri. L’attuale allenatore della Juve aveva detto che la squadra di Capello non veniva ricordata per il gioco, ma era comunque vincente, come la sua Juventus. Questa la risposta di Capello: “La Juventus ha sempre saputo muoversi bene sul mercato. Non è una realtà solo di oggi. Le parole di Allegri? Mi permetto di replicare che la mia Juve offriva un buon calcio e faceva i conti con una concorrenza importante. La Juve attuale non ha avversari. Il Napoli si è perso, tra le cessione di Higuain e l’infortunio di Milik. L’Inter è al terzo allenatore in tre mesi. L’unica rivale possibile mi pare la Roma».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy