Barzagli: “Il nostro DNA è da grandi. Buffon? Le critiche ci stanno”

Barzagli: “Il nostro DNA è da grandi. Buffon? Le critiche ci stanno”

Il difensore bianconero ha commentato la bella vittoria di ieri sul difficile campo del Lione

TORINO – Andrea Barzagli è giustamente soddisfatto della vittoria di ieri sera contro il Lione, che è valso alla Juve il primato del girone in compagnia del Siviglia. Il difensore è tornato sulla gara di ieri parlando a Sky Sport, dove ha detto: “In queste prime partite del girone le nostre avversarie ci hanno aspettato, chiudendo molti spazi. Ieri abbiamo giocato un buon primo tempo, poi siamo andati in vantaggio e abbiamo sofferto una volta rimasti in dieci. In ogni caso abbiamo conquistato tre punti importanti, il nostro dna è rimasto. Adesso dobbiamo abituarci nuovamente a stare insieme, quando ci sono gli impegni con le Nazionali si perde un po’ questo aspetto. Sta andando bene, vogliamo andare avanti così. Buffon? Gigi è un punto di riferimento, non c’è bisogno che sia io a elogiarlo per quello che ha fatto. Le critiche ci possono stare per l’errore tecnico, fa parte del nostro lavoro, ma chi ha messo in dubbio la sua carriera ha avuto poco rispetto. Il Milan? I rossoneri hanno maggior serenità ora, sembra non si senta più il grande peso della maglia. Sono una squadra temibile, ci prepareremo al meglio perché sarà una partita importante”. E intanto Bonucci chiama il City – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy