Ausilio: “Amo calcisticamente Berardi. Ci proverò? Se non si offende nessuno..”

Ausilio: “Amo calcisticamente Berardi. Ci proverò? Se non si offende nessuno..”

Il direttore sportivo dell’Inter ha parlato dell’esterno del Sassuolo

TORINO – Intervistato dal Corriere dello Sport il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha parlato di Domenico Berardi e non solo: “Un affare sfumato che le mi ha lasciato un po’ di rammarico? In realtà non è sfumato perché di fatto non è mai partita la trattativa, ma un giocatore di cui sono calcisticamente innamorato è Berardi. Se in futuro una chiamata al Sassuolo la farò? Vediamo… Sperando che nessuno si offenda…. Negli ultimi giorni di mercato vicino a prendere uno tra Lichtsteiner, Darmian e Criscito? Più che uno direi… mezzo (sorride, ndr). Abbiamo valutato alcune soluzioni che ci erano state proposte, ma poi non se n’è fatto nulla. Inter alla pari con la Juve il prossimo anno? Non possiamo pensare al futuro senza immaginare un’Inter che lotti per il vertice. Poi vince una sola, ma noi vogliamo stare lì. Rispetto al passato c’è già stato un miglioramento come qualità della rosa e questo deve essere il trend. Non vedo un’Inter da rifondare, ma solo da ritoccare. Con una proprietà solida come l’attuale possiamo farlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy