Ancelotti: “Abbiamo chiesto tre volte l’interruzione, ma niente”

Ancelotti: “Abbiamo chiesto tre volte l’interruzione, ma niente”

Il tecnico del Napoli difende il suo difensore Koulibaly

di redazionejuvenews

TORINO – Ieri sera allo Stadio Meazze di Milano si sono sfidate Inter e Napoli in una sfida affascinante e importante per entrambe.

La gara si è conclusa 1-0 grazie alla girata di Lautaro Martinez in pieno recupero. Ciò che ha fatto veramente notizia, però, è il cartellino rosso che ha rimediato Kalidou Koulibaly: il difensore, dopo essere stato ammonito, ha applaudito platealmente l’arbitro che lo ha espulso con un rosso diretto. Il suo comportamento ha fatto scalpore perché non è noto del senegalese, il motivo che però ha spinto tutto ciò sono stati i continui cori razzisti nei suoi confronti. Durante la gara sono stati effettuati tre annunci al megafono, ma nulla è cambiato. Nel post partita il tecnico azzurro Carlo Ancelotti ci ha tenuto a specificare: “Abbiamo chiesto tre volte l’interruzione ma nulla; la prossima volta lasceremo il campo, al massimo ce la danno persa. Non riguarda solo il Napoli, ma tutta Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy