Infortunati Juve: ecco la situazione

Infortunati Juve: ecco la situazione

Infortunati Juve: le condizioni dei giocatori bianconeri fermi ai box

di redazionejuvenews

Infortunati Juve

Infortunati: Bernardeschi e gli altri
Infortunati juve: Bernardeschi e gli altri

Infortunati Juve: la situazione

TORINO – Mentre la Juventus si appresta ad entrare nella parte calda della stagione, Massimiliano Allegri deve fare il conto degli infortunati, sapendo di non avere tutta la rosa completamente a disposizione per la parte finale della stagione. L’allenatore bianconero, da sempre attento alle parole e alla comunicazione sia nelle interviste che nelle conferenze stampa, ha sempre indicato marzo come il mese nel quale la Juventus sarebbe sbocciata, in tutto e per tutto, con tutti i suoi giocatori e i suoi talenti.

Ebbene marzo è arrivato, e la Juventus si ritrova ai quarti di finale di Champions League, in finale di Coppa Italia e prima in Campionato, ma deve fare i conti con i suoi infortunati. Due di questi sono ai box da molto tempo, e rischiano anche di restarci e di vedere addirittura la loro stagione finire. Altri sono vittime di acciacchi quotidiani o settimanali che non hanno mai consentito ad Allegri di lavorare con la rosa al completo.

Infortunati Juve: Bernardeschi e gli altri

Due sono i giocatori della Juventus infortunati da molto tempo, e che rischiano di saltare tutta la parte finale della stagione. Uno è Federico Bernardeschi, talentoso giocatore prelevato in estate dalla Fiorentina e che, dopo un periodo di ambientamento, aveva cominciato ad entrare nelle rotazioni della squadra, portando un grande apporto con la sua classe e tecnica. Bernardeschi è fuori dal derby con il Torino per un problema riscontrato al ginocchio sinistro, un trauma distorsivo con interessamento capsulo-legamentoso, che lo costringe fuori da allora. Tra 20 giorni si valuterà la situazione e lo staff medico e societario della Juventus deciderà se procedere con l’operazione.

Discorso diverso per Juan Cuadrado. Il colombiano è alle prese con una pubalgia, che sta facendo il suo corso e dovrebbe guarire da sola. Stando a quanto ha affermato Allegri in conferenza stampa il giocatore ha un problema che si deve risolvere da solo, e per questo ci potrebbero volere 3 giorni come 3 mesi. Tutto sta in come il colombiano si curerà e si riguarderà, anche se in settimana ha riniziato a fare lavori con il gruppo.

Rientrato Höwedes in gruppo con i compagni, gli infortunati Juve non sembrano finire mai: Allegri ha affermato in conferenza stampa che Alex Sandro è vittima di un affaticamento muscolare e quindi potrebbe non essere della partita di oggi contro l’Atalanta.

Per sopperire agli infortunati Juve, che ogni anno sembrano sempre di più, Marotta ha pronto un piano per risolvere il problema >>>CONTINUA A LEGGERE

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

JUVE: COLPO A SORPRESA

OBIETTIVO BELLERIN

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy