Tacchinardi: “Pensavo la Juve fosse più forte di quella di Berlino, ma invece..”

Tacchinardi: “Pensavo la Juve fosse più forte di quella di Berlino, ma invece..”

L’ex bianconero ha parlato della squadra di Massimiliano Allegri

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Premium Sport l’ex centrocampista della Juve Alessio Tacchinardi ha parlato della squadra di Max Allegri dopo la sconfitta con il Genoa: “Pensavo che questa squadra fosse più forte di quella arrivata in finale di Champions, ma a questo punto devo ricredermi, almeno per il momento. Le prestazioni di queste ultime settimane fanno sorgere qualche dubbio, quella Juve arrivò fino in fondo in tutte le competizioni, questa è prima in campionato e in Champions, ma al momento le prestazioni sono tutt’altro che positive. Anche alcuni singoli stanno mancando, qualche giocatore non sta rendendo al meglio, forse l’assenza di Dybala si sta facendo sentire più del previsto, bisognerà vedere con il gruppo al completo quale sarà la risposta. A centrocampo c’è una differenza clamorosa, la Juve di due anni fa aveva tantissima forza e qualità, quest’anno invece il reparto sta deludendo, lì sta la vera differenza rispetto alla Juve che arrivò a Berlino.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy