Juve-Samp / Bonucci: “Juve troppo brutta, siamo stato bravi a capirlo in tempo”

Juve-Samp / Bonucci: “Juve troppo brutta, siamo stato bravi a capirlo in tempo”

Il difensore bianconero ha parlato dopo la festa per la conquista del quinto Scudetto

TORINO – Dopo la vittoria sulla Sampdoria e i festeggiamenti per la conquista del quinto Scudetto ha parlato Leonardo Bonucci: “Nelle difficoltà, con Gigi, Evra, Barzagli e Chiellini mi son messo a disposizione dei più giovani, grazie all’esperienza e alla personalità. Era un momento difficile, una Juventus troppo brutta per essere vera e siamo stati bravi e fortunati a capire in tempo che dovevamo invertire la rotta”.

E intanto Marotta parla del futuro: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy