JUVE-CARPI/ Le pagelle: Ottimo Pogba, Zaza entra ed è decisivo

JUVE-CARPI/ Le pagelle: Ottimo Pogba, Zaza entra ed è decisivo

Ecco i voti dei bianconeri da parte della redazione di Juvenews.eu di Juventus – Carpi

 

Lo scudetto è già stato vinto, ma la Juve non regala sconti a nessuno.

Ecco i voti dei bianconeri da parte della redazione di Juvenews.eu:

BUFFON 7 – Il solito Buffon. Non è molto impegnato ma quando viene chiamato in causa si dimostra sempre il numero 1. Salva il risultato nel primo tempo quando riesce a respingere con il piede un tiro di Verdi

RUGANI 6.5 – Seconda ammonizione consecutiva per il giovane difensore. Una notizia se si pensa che per quasi due anni non ne ha presa nemmeno una. Anche oggi ottima prestazione del numero 24 che non commette errori difensivi.

BONUCCI 6.5 – Difensore ma anche regista. Serve benissimo i suoi compagni gestendo bene il possesso palla ed è insuperabile nell’uno contro uno.

EVRA 6 – Non è molto propositivo in attacco, ma in difesa copre bene gli spazi e non si fa mai superare

POGBA 6.5 – Nel primo tempo è uno dei più pericolosi della squadra di Allegri riuscendo a servire nel finale l’assist ad Hernanes per il vantaggio della Juve. Suo anche l’assist per Zaza che chiude la partita

HERNANES 6.5 – Il brasiliano sblocca la partita e realizza il suo primo gol con la maglia bianconera con uno dei suoi marchi di fabbrica che in questa stagione gli è mancato: il tiro da fuori. Gestisce bene il pallone e aiuta la squadra in difesa

CUADRADO 6 – Non la migliore prestazione del colombiano. In attacco non è molto pericoloso ma è una preziosa risorsa in difesa.

STURARO S. V.

ALEX SANDRO 6 – Anche lui non è in giornata. Non spinge molto sulla sua fascia

LICHTSTEINER S. V.

ASAMOAH 6 – Non è ancora nelle migliori condizioni e si vede. Gestisce bene il possesso palla insieme ai suoi compagni e aiuta la squadra in difesa

MORATA 6 – La sua partita dura solo 45 minuti. Non è molto servito dai compagni, riesce a rendersi pericoloso solo in una occasione con uno stacco di testa ma la palla finisce fuori di un soffio

ZAZA 7 – In mezz’ora vede pochissimi palloni. La Juve preferisce gestire la palla che chiudere la partita. All’ottantesimo però Pogba crossa in area e l’attaccante si fa trovare pronto e batte l’incolpevole Belec

MANDZUKIC 6 – Non viene servito bene dai suoi compagni, ma corre tanto e lotta come un leone.

ALLEGRI 6 – Non la migliore Juventus, la squadra non gioca bene ma il risultato è comunque buono

Marotta a fine primo tempo parla di mercato: CONTINUA A LEGGERE

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy