Steward blocca bimbo ai tornelli: aveva la maglia di Tevez

Steward blocca bimbo ai tornelli: aveva la maglia di Tevez

Un piccolo tifoso della Juve con indosso la maglia del suo campione, quel Carlitos Tevez che ogni partita manda in visibilio il pubblico di fede bianconera, ed un steward. E’ la storia surreale di un fatto accaduto sabato sera ai tornelli dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, raccontato dal padre del…

Un piccolo tifoso della Juve con indosso la maglia del suo campione, quel Carlitos Tevez che ogni partita manda in visibilio il pubblico di fede bianconera, ed un steward. E’ la storia surreale di un fatto accaduto sabato sera ai tornelli dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, raccontato dal padre del bimbo all’Eco di Bergamo. “Così non può entrare, dovete coprirlo“, le parole di uno steward davanti al tornello rivolte al padre del bambino che aveva la colpa di indossare la maglia del campione argentino. “E pensare che pochi minuti prima eravamo passati di fronte alla Curva Nord e ci siamo detti, scherzando: chissà cosa ci faranno. Infatti fuori dalla curva – ha raccontato il padre– c’erano vari atalantini, che ci hanno fatto delle battute, ma tutte assolutamente scherzose. Tipo: “Ma bravi, guardate come lo crescete bene”. Tra l’altro nel nostro gruppo c’erano anche due atalantiniTra l’altro nel nostro gruppo c’erano anche due atalantini. Il bimbo ha dovuto tenere la felpa sopra la maglietta, solo in occasione dei gol della Juve l’ha esibita, ma timidamente. Credo sia difficile immaginare un nostro ritorno allo stadio“. Siamo di fronte ad un calcio che proprio non vuol cambiare.   (tuttojuve)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy