Verratti chiarisce: “Scritte cose non vere. Nessun problema con Emery, il mio agente ha esagerato”

Verratti chiarisce: “Scritte cose non vere. Nessun problema con Emery, il mio agente ha esagerato”

Finalmente il fuoriclasse della nazionale azzurra fa chiarezza sul suo futuro…

Verratti

In un editoriale su Goal.com, Marco Verratti ha voluto smentire di essere prossimo all’addio al PSG e di avere problemi con il tecnico Unai Emery. Sul calciatore ci sono da tempo Juventus, Milan e Inter. Ma il proprio il fuoriclasse della nazionale azzurra a voler spegnere una volta per tutte le voci di mercato:

“Questa settimana la gente ha detto tante cose su di me che non sono vere. Cose che non sono accadute – ha assicurato -. Non mi piace quando i giornalisti creano delle polemiche dove non ci sono. Rispetto le opinioni dei giornalisti e sono d’accordo spesso con loro sulle critiche che effettuano sul mio gioco. Ma non accetto che mi vengano messe in bocca cose che non ho detto. Ho sentito dire che non ho un buon rapporto con l’allenatore e che mi è già successo altrove. Ancora una volta dico che non è vero. Unai Emery lavora molto e non è colpa sua se abbiamo fatto un inizio di stagione a metà strada tra il positivo ed il negativo. Siamo noi, i giocatori, che andiamo in campo. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Si è andati un po’ troppo lontano questa settimana ed anche il mio agente ha esagerato nel dire che avrei potuto lasciare il club. Non sono qui per convincere i giornalisti. Sono qui per fare il meglio per il Psg. Non ho mai avuto problemi qui da 5 anni, così mi fa male leggere che sarei un ragazzo egoista, un viziato, uno che non ha rispetto per le persone. Amo il club, mi piacciono i miei compagni di squadra, potete chiedere a tutti, non penso che nessuno dirà delle cose negative sul mio conto”, ha concluso.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy