TELLO – Il talento a farsi le ossa in B al Cagliari

TELLO – Il talento a farsi le ossa in B al Cagliari

Il talento 96′ va in prestito in Sardegna: dopo esser stato riscattato dall’Envigado nella seconda divisione colombiana, andrà a fare altra esperienza per tornare pronto alla Juve

Commenta per primo!
Il talento colombiano riscattato dall'Envigado

TORINO – L’avventura di Andres Tello alla Juve sta per terminare, almeno per ora. Il jolly colombiano, classe 1996, arrivato a gennaio dall’Envigado in prestito con diritto di riscatto, non ha totalmente convinto al Mondiale Under 20 in Nuova Zelanda. La Juve lo ha riscattato, ma è pronta a farlo andare a giocare in prestito in serie B con la maglia del Cagliari.

IL RISCATTO – Tello non è riuscito nemmeno a fare la differenza con la Primavera bianconera. Sempre aggregato al gruppo di Fabio Grosso, Tello aveva disputato sette partite collezionando prestazioni in chiaroscuro e ben quattro cartellini gialli: se l’impatto con il campionato giovanile è stato in ogni caso positivo, in casa Juve ci si aspettava potesse essere considerato pronto per poter entrare più rapidamente almeno all’interno del giro della prima squadra: invece Allegri quando ce n’è stato bisogno ha sempre continuato a preferirgli Mattia Vitale.

 

JOLLY – In ogni caso, tre mesi son bastati a Tello per far vedere il proprio repertorio. Forte fisicamente pur non essendo molto alto, è stato utilizzato spesso da interno di centrocampo, posizione che la dirigenza juventina ritiene sia quella in cui potrà dire la sua nel calcio vero: proprio quando è stato impegato da mediano nella Colombia Under 20 è riuscito a stregare gli 007 di Fabio Paratici. Nelle sue corde rimane anche la fascia destra, dove a sprazzi è stato schierato da Grosso sia come ala che come terzino, ruolo ricoperto proprio con l’Envigado nella Seconda Divisione colombiana. Se l’Udinese ha conteso a lungo il giocatore alla Juve, il Cagliari è riuscito ad avere la meglio sul prestito.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy