SUGGESTIONE – Suma: “Pirlo, torna a Torino alla Beckham!”

SUGGESTIONE – Suma: “Pirlo, torna a Torino alla Beckham!”

“Come fece l’ex milanista può starci un rientro autunnale-invernale per tenere tonica la gamba e per sostenere alto, in assenza di Vidal e Tevez, le physique du role juventino nella fase a gironi di Champions League”

Commenta per primo!
pirlo

TORINO – Il noto editorialista Suma lancia una clamorosa suggestione dalle pagine di tmw: “Fossimo nella Juventus ci faremmo un pensiero. Se New York City non si qualifica per i playoff, perché non immaginare una stagione alla Beckham all’incontrario per Andrea Pirlo. Il regista dei 4 Scudetti bianconeri è settimo in classifica con New York City, gli dedicano addirittura striscioni irriverenti in un Paese in cui non eravamo a conoscenza dell’esistenza del tifo contro, mentre da questa parte dell’Oceano ci sarebbe un grande bisogno di lui con Khedira e Marchisio out per infortunio e le prospettive di mercato per l’acquisto di un regista non propriamente in discesa”.

COME LO SPICE BOY – Prosegue e porta argomentazioni, Suma: “Nell’anno e mezzo di contratto newyorchese del Maestro (nei 10 anni di Milan, a Milan Channel, lo definivamo “Giocatore meraviglioso”, ma i tifosi rossoneri ci criticavano e tra i media si parlava di giocatore logoro e chilometrato…), può starci un rientro autunnale-invernale per tenere tonica la gamba e per sostenere alto, in assenza di Vidal e Tevez, le physique du role juventino nella fase a Gironi di Champions League. Non succederà, ma un pensiero vale assolutamente la pena farlo al netto del cabotaggio di Pirlo negli USA e della situazione obiettiva del centrocampo bianconero oggi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy