Son: “Ripartire dopo la Juve è stato difficile”

Son: “Ripartire dopo la Juve è stato difficile”

Son ripercorre il match coi bianconeri e rivela: “Segnare è stato bello, ma più bello tornare a vincere subito”.

di redazionejuvenews

TORINO – Son ha ormai realizzato: il Tottenham è fuori dalla Champions. E la botta è stata atroce, e soprattutto rischia strascichi. “Segnare gol è davvero piacevole. Dopo mercoledì la cosa più importante è stata vincere”, ha dichiatao alla stampa inglese.

Del resto è tutta una questione di mentalità: “È stata una partita difficile, era complicato ripartire dopo mercoledì, ma siamo abbastanza forti e abbiamo dimostrato la nostra forte mentalità, nella ripresa abbiamo giocato davvero bene”, il commento dell’autore dell’unico gol degli Spurs nella gara di ritorno.

Unica pecca: l’infortunio di Harry Kane. E la ruota che continua a non girare: “E’ davvero, molto importante per noi, è uno dei migliori giocatori al mondo”, racconta Son. Sperando di rivederlo quanto prima.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

CALCIOMERCATO: TIFOSI JUVE SCIOCCATI

12 MARZO 1971 NASCEVA L’AVVOCATO

BERNARDESCHI E IL RICORDO DI ASTORI

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy