Serafini: “Juve ancora sotto assedio”

Serafini: “Juve ancora sotto assedio”

Il giornalista ha parlato a Sportitalia

di redazionejuvenews
Inter-Juve

TORINO – Il giornalista Luca Serafini ha commentato il derby d’Italia a Monday Night, su Sportitalia: “E’ stata una partita molto intensa, quindi piacevole a chi piace il calcio in quella maniera. E’ stata una partita giocata che giocata al 21 agosto sarebbe stata di una lettura di un certo tipo, cioè quella che sulla carta tra le due squadre non c’è la partita, presi uno a uno i giocatori, soprattutto rispetto a quello che è stato il rendimento a centrocampo di due giocatori d’attacco, Cuadrado e Mandzukic, perchè Higuain si è visto poco; giocata invece a Sant’Ambrogio ha tutto un altro sapore, vuol dire che l’Inter merita di stare dove sta: ha giocato la stessa partita che la Juve aveva giocato 7 giorni prima a Napoli, ha evitato che diventasse la settimana più importante per la Juve, perchè dopo tutto quello che abbiamo, letto, scritto e pensato della Juve, di Higuain, di Dybala, si trovavano in sette giorni ad aver vinto sul campo del Napoli, a battere l’Inter e a vincere in Grecia qualificandosi in Champions. Invece questo 0-0 tiene ancora la Juve sotto assedio per la prima volta dopo tanti anni, perchè c’è anche la Roma, e il campionato è apertissimo”.

 Juvenews.eu
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy