Sconcerti: “Juve fenomenale negli ultimi 30 metri”

Sconcerti: “Juve fenomenale negli ultimi 30 metri”

Il giornalista ha parlato a La Domenica Sportiva

SCONCERTI

TORINO – Mario Sconcerti, editorialista del Corriere della Sera, ha detto la sua su Napoli-Juve a La Domenica Sportiva: “Il Napoli è stanco in questo momento, avrà tempo e modo di ritrovare brillantezza. E’ stato chiaro anche Sarri, ha fatto nomi e cognomi, ha parlato dei tre giocatori d’attacco in un momento di forma più debole. Io sono a metà tra le due posizioni. E’ stata la partita che ha spinto la Juve a quel tipo di tattica, ha segnato subito, quindi poi ha teso a difendersi. Quello che io rimprovero alla Juve non è tanto la fase difensiva, il fatto di essersi molto difesa, quello che mi è piaciuto meno della Juve è che mi sarei aspettato ripartisse di più, fosse più presente nella metà campo del Napoli, mentre c’è stata veramente poco. Quel poco poi è stato molto pericoloso, ma nel fraseggio, nel palleggio a metà e sulla trequarti non c’è stata, la Juve è stata fenomenale negli ultimi 30 metri, ma negli altri 70 c’era il Napoli”.

 Juvenews.eu
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy