Sconcerti: “Bonucci è stato un acquisto emotivo da parte del Milan”

Sconcerti: “Bonucci è stato un acquisto emotivo da parte del Milan”

Il giornalista ha parlato a Rai Sport

SCONCERTI

TORINO – Intervenuto a Raisport, l’editorialista de Il Corriere della Sera Mario Sconcerti ha parlato della corsa in vetta: “Fu il suo agente Lucci a chiamare il Milan per Bonucci, e il tutto si chiuse in pochi giorni. Non è stato un ragionamento tecnico, ma un investimento emotivo per dimostrare di essere forte sul mercato. E’ improprio fare i paragoni tra Dybala nelle prime sei e quelle dopo, aveva segnato troppo sarebbe arrivato in proiezione a 70 reti. E’ straordinario fischiarlo, non quando esce che è troppo facile. Dybala deve accettare le glorificazioni ma anche le critiche”.

Juvenews.eu
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy