Sacchi: “La Juventus gioca 15 minuti e poi si chiude cercando il contropiede”

Sacchi: “La Juventus gioca 15 minuti e poi si chiude cercando il contropiede”

“Vorrei sapere il perché da Allegri”

Sacchi

TORINO – Intervenuto a Mediaset, l’ex ct della Nazionale Arrigo Sacchi ha parlato della Juventus: “La Champions l’hanno vinta e hanno fatto la storia squadre dominanti, dal Real di Di Stefano e Puskas all’Ajax degli anni 70 fino al Barcellona di Guardiola. A me piace molto la Juventus quando si assume la responsabilità del gioco, ma lo fa per un quarto d’ora e poi si ritrae cercando il contropiede non alimentando i propri campioni. Perchè lo fa? Vorrei chiederlo ad Allegri. Io temo sia un problema fisico, ovvero che la squadra non riesce a sostenere per tutto il tempo un certo tipo di gioco. Tanti tifosi juventini che incontro mi chiedono questo, mi piacerebbe saperlo anche a me”.

 Juvenews.eu
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy