Rugani a JTV: “Alla Juve ho imparato a ‘darle’. Io come Barzagli, ecco perchè…”

Rugani a JTV: “Alla Juve ho imparato a ‘darle’. Io come Barzagli, ecco perchè…”

Il difensore della Juve Daniele Rugani ha parlato a JTV

Il difensore della Juve Daniele Rugani ha parlato a JTV: “Atalanta avversario temibile? Io penso che l’avversario conti relativamente. Quello che dobbiamo fare è reagire subito a livello proprio di approccio e mentalità Juve. Quindi possiamo farlo subito contro l’Atalanta, anche se è una squadra in salute. Non è più una sorpresa, sta facendo benissimo. Ma non deve interessarci, noi dobbiamo fare punti sabato. Dobbiamo vincere subito per dare un segnale forte al campionato e far dimenticare ai nostri tifosi il tonfo di Genova, che comunque ci ha fatto bene”. 

PROCESSO DI MATURAZIONE – “Qui alla Juve sono migliorato anche nel mio modo di difendere. All’Empoli c’era meno possibilità anche di prenderle, mentre qui sono cose necessarie, perché qui giochi molto di più uno contro uno e campo aperto. C’è spesso bisogno di un fallo e quindi sto migliorando e crescendo da questo punto di vista. Devo continuare a farlo perchè il tipo di gioco lo richiede”.

BARZAGLI O BONUCCI? “Mi sento probabilmente più Barzagli. Lo rivedo più in me per il tipo di gioco, per il tipo anche di carattere, per come si comporta in campo, come preparare le partite. Mi rivedo più in lui. Direi di sì, Andrea Barzagli”.

 

JN.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy