REAL MADRID – Benitez assicura: “Casemiro non partirà”. C’è Illarramendi

REAL MADRID – Benitez assicura: “Casemiro non partirà”. C’è Illarramendi

L’ex allenatore del Napoli in conferenza stampa blocca l’eventuale cessione del regista dopo l’approdo di Kovacic in Spagna: “Resta un giocatore fondamentale per noi”

Commenta per primo!
Illarramendi, casemiro, real, juventus

MADRID – Dovrà guardare altrove la Juventus se vorrà portare a casa un altro centrocampista. Su Casemiro infatti, accostato negli ultimi giorni ai bianconeri, arriva il veto del tecnico del Real Madrid, Rafael Benitez, che in conferenza stampa annuncia: “Casemiro, così come altri giocatori, è molto importante per noi”.

LA STORIA – Il centrocampista brasiliano classe ’92 è rientrato al Real Madrid dopo il prestito al Porto. Benitez in realtà continua a non vederlo di buon occhio, nonostante le dichiarazioni di facciata. Casemiro rischia un anno di panchina o, peggio, di tribuna, soprattutto ora che Kovacic è approdato alle merengues. Da qui l’idea di Marotta di spendere poco e di portare in extremis Casemiro a Torino. Sarebbe una buona soluzione, in attesa dei rientri di Marchisio e Khedira. L’ultima stagione di Casemiro al Porto non è stata da buttar via: 28 presenze e 3 reti che ne sanciscono la lenta crescita. Potrebbe essere un profilo da Juve. Oltre che un affare a basso costo.

OSTACOLO – I dirigenti della Juve avevano lavorato con quelli del Real sulla base di un prestito oneroso. Il Real ha respinto il primo assalto bianconero. Ma Marotta non demorde e sferrerà l’attacco finale pochi giorni prima della fine del mercato. Per Casemiro sarebbe un sogno trasferirsi alla Juve. Tutto dipende ora dal Real. E da quanto la Juve sarà disposta ad offrire, anche per un semplice prestito. Le frasi di Benitez puntano a far alzare l’offerta bianconera oppure a far virare la Vecchia Signora su Illarramendi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy