Post partita, Pjanic: “Siamo una squadra umile, dobbiamo ancora migliorare”

Post partita, Pjanic: “Siamo una squadra umile, dobbiamo ancora migliorare”

Il centrocampista intervistato dopo la vittoria

Miralem Pjanić

TORINO – Miralem Pjanic, autore anche di un gol, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Questa squadra è umile, ci sono cose da migliorare ma oggi abbiamo fatto una bella prestazione ed era importante portare a casa i 3 punti. L’infortunio? Ho preso un bel calcio sul polpaccio, spero di recuperare per l’Empoli. In cosa bisogna migliorare? Siamo troppo chiusi a centrocampo, palleggiare meglio e occupare gli spazi, oggi l’abbiamo fatto molto bene. Totti? Checco l’ho visto da poco, gli faccio gli auguri, è una leggenda e una persona a cui voglio tanto bene. Speriamo rimanga in buona salute, fa bene al calcio. Qual è il ruolo che preferisci a centrocampo? Me lo chiedono da 5 anni, mi metto a disposizione del mister o davanti alla difesa o più vicino alla porta; dipende da come è messa la squadra, posso giocare indietro o fare l’ultimo passaggio. Mi trovo bene vicino alla porta avversaria dove posso fare assist.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy