Post partita, Allegri: “Dobbiamo rimanere coi piedi per terra e raggiungere gli obbiettivi”

Post partita, Allegri: “Dobbiamo rimanere coi piedi per terra e raggiungere gli obbiettivi”

Il tecnico bianconero ha parlato al termine del match vinto contro la Dinamo Zagabria

TORINO -Intervistato su Premium Sport, ha parlato Massimiliano Allegri: “Buona partita ma dobbiamo migliorare, abbiamo commesso troppi errori tecnici soprattutto nel secondo tempo. Un mese e mezzo per vedere la vera Juve? No, stiamo lavorando bene, siamo insieme da 35 giorni, occorre tempo. In campionato siamo partita bene ma domenica avremo una partita complicata, giochiamo alle 12.30, contro un’Empoli in buona condizione. Dobbiamo chiudere il filotto vincente. Cuadrado? Può fare diversi ruoli, è rientrato a Palermo e non giocava da 4 mesi. Vittoria facile? Il rischio della Juve è di uscire dalla tradizione e dalla mentalità vincente, rischiamo di affrontare le partite con superficialità. Dobbiamo migliorare sul piano del gioco, ci sarà da lavorare e dobbiamo rimanere coi piedi per terra per non perdere di vista i nostri obbiettivi. Le cose conquistate con fatica sono le più belle. Possesso palla al 70%? Sfruttiamo al meglio le caratteristiche dei giocatori, ma nel secondo tempo abbiamo subito troppi falli e contrasti mentre dovevamo giocare meglio. Niente più ‘fiuu’? Speriamo di non farli, a Palermo abbiamo rischiato.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy