Pistocchi: “In Europa Juve all’altezza come club ma deve crescere come gioco e mentalità”

Pistocchi: “In Europa Juve all’altezza come club ma deve crescere come gioco e mentalità”

Il giornalista ha parlato a Radio Crc

Pistocchi

TORINO – Maurizio Pistocchi ha parlato della finale di Champions Leagueai microfoni di Radio Crc: “La Juventus è la squadra italiana che ha partecipato più volte alla Champions, come dice Allegri ha sempre costruito squadre per vincere, allora cosa manca? Mentalità vuol dire uscire dai canoni rigidi del calcio italiano ed essere padroni del gioco e del campo, un po’ il dettame che diede Berlusconi al suo Milan: ‘vincere e convincere’. Beh rispetto alle due partite col Barcellona ho rivisto una squadra italiana che non ha mai avuto il controllo della partita, l’unico modo per battere il Real – ha affermato – era avere una squadra più forte collettivamente. Non è un problema di cattiveria come dice Agnelli, ricordo quando Capello nello spogliatoio della Roma disse al termine di un primo tempo: ‘dobbiamo essere più cattivi’, e Guardiola rispose: ‘Mister, e giocare meglio no?’, silenzio totale. È qui la Juve che deve crescere, nella mentalità, nel gioco, come club è all’altezza, lo testimoniano il fatturato e lo stadio. Cosa manca al Napoli per vincere lo scudetto? Le criticità il Napoli le ha avute in quelle sette partite tra l’ottava e la quattordicesima in cui Sarri ha dovuto inventare un nuovo gioco per Mertens dato l’infortunio di Milik. In Italia – ha spiegato – secondo me non abbiamo ancora ben capito qual è l’idea di calcio che paga, in Spagna negli ultimi anni hanno vinto ben 15 trofei europei tra Real, Barcellona e Siviglia, è questa l’idea di calcio che vince, non l’eccezione del Chelsea di Di Matteo o l’Inter miracolosa del Triplete. Al Napoli – ha concluso – manca solo una cosa: qualche alternativa dal punto di vista difensivo e offensivo, in modo da impostare qualche partita diversa dalle altre restando però sempre fedeli alla propria impronta di gioco“.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy