Pastorello a tutto tondo: “Witsel-Juve, si farà. Zaza al Napoli? Situazione complicata…”

Pastorello a tutto tondo: “Witsel-Juve, si farà. Zaza al Napoli? Situazione complicata…”

L’agente a tutto tondo sul mercato e non solo…

Axel Witsel

TORINO – Federico Pastorello, agente di molti top calciatori, è intervenuto a tutto tondo sulle frequenze di TMW Radio. Tanti gli argomenti snocciolati, primo fra tutti quello legato a Witsel: “Credo che dai segnali che abbiamo avuto la Juventus prenderà Axel Witsel a gennaio. In estate non è andata perché lo Zenit chiedeva troppi soldi, ma adesso penso che il belga diventerà un giocatore bianconero. La do per fatta anche perché Marotta ha parlato di questa trattativa”.

Il derby di Milano?Sarà una bella partita, piena di temi nuovi tra due società nuove. L’Inter ha cambiato allenatore, ci sarà una reazione, mentre il Milan sta andando bene”.

Candreva e Pioli?Sono un po’ i media che ingigantiscono il problema, non è mai stato reale fino in fondo, anche perché il tecnico lo ha sempre fatto giocare e questa è la cosa importante. Penso che Candreva sia utile a Pioli e sarà contento di lavorare nuovamente con l’allenatore”.

Il Chelsea tornerà a comprare in Italia?Conte guarda tutti i buoni giocatori, anche i campioni. Abramovich vuole tornare a vincere, ma non mi aspetto un mercato troppo attivo da parte dei Blues che hanno già una grande squadra”.

Badelj può essere un nome?Non sono coinvolto, ma a sensazione non credo. Matic è contento al Chelsea, sta tornando il giocatore del passato. Comunque non mi risulta un interessamento per Badelj”.

Pavoletti o Zaza per il Napoli? “Sono due operazioni fattibili. Sono un fan dell’attaccante del Genoa, penso che potrebbe fare benissimo in un grande club. La situazione di Zaza è delicata, il riscatto scatterà al raggiungimento di tot presenze e per questo dovranno essere fatte alcune valutazioni”.

L’addio di Galliani al Milan?Spero che rimanga nel calcio, sono cresciuto con alcuni dirigenti, uno tra questi è l’ex ad del Milan e spero che non esca da questo mondo. Lo vedrei molto bene in Lega, un ruolo istituzionale che potrebbe esaltare la sua esperienza”.

Lichtsteiner? “Ho collaborato con Marco, il suo agente, ma adesso se ne occupa solo lui”.

Il colpo del mercato di gennaio?Non credo ce ne saranno di incredibilmente importanti. Penso che il Milan farà un paio di colpi dopo il closing”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy