Olympiacos-Juventus 0-2, i bianconeri faticano ma passano il turno

Olympiacos-Juventus 0-2, i bianconeri faticano ma passano il turno

Olympiacos-Juventus un match terminato sul punteggio di 0-2

TORINO-La grande notte di Champions è finalmente arrivata, la grande notte per la Juventus che vuole per l’ennesima stagione consecutiva staccare il pass per la fase ad eliminazione diretta della massima competizione europea. Olympiacos-Juventus, i bianconeri hanno chiuso la sfida sul risultato di 0-2.

PRIMO TEMPO

La Juventus gioca a viso aperto, nonostante le grandi assenze da Buffon a Chiellini passando per Pjanic e Mandzukic. Ci pensa Cuadrado al 15′ a sbloccare la gara su un ottima palla di Alex Sandro. Palla alta per il laterale brasiliano che serve il più facile degli assist per il colombiano. Gol in salsa sudamericana e partita nettamente in discesa. La Juventus ci prova ancora con un Dybala in palla che nei primissimi minuti è andato vicino al gol. Poi nel finale salgono i greci che sfiorano il gol ma è un riflesso del portiere polacco della Juventus Szczesny a salvare porta e risultato. Si chiude 0-0 invece il match di Barcellona dopo i primi 45 minuti di gioco.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa la Juventus scende male in campo e fa infuriare Allegri. Il tecnico non è soddisfatto dai tanti errori banali e toglie dal campo un negativo Dybala per dare solidità al centrocampo.

Non cambia la musica ma la Juve gestisce meglio i ritmi. Esce anche Barzagli non al top per Rugani.

Nel finale ancora rischi con un incrocio di pali colpito su una carambola dai greci.  La Juventus passa il turno con il minimo sforzo. Nel finale spazio anche per Bernardeschi che sfiora il gol prima e segna poi da dentro area con un bel sinistro. Finisce 2-0 per i bianconeri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy