Moise Kean, l’enfant prodige: alla scoperta di un predestinato

Moise Kean, l’enfant prodige: alla scoperta di un predestinato

Tra passioni e segreti: ecco tutto quello che ancora non sai sulla stella bianconera…

di redazionejuvenews

LO SAI CHE?

Si chiama Moise Bioty kean ma è italianissimo. In realtà è un piemontese doc. Nato da genitori ivoriani a Vercelli il 28 febbraio del 2000, comincia a dare i primi calci al pallone davvero piccolissimo. Il suo esordio avviene in squadre locali: prima il Don Bosco, poi l’Asti, fino ad arrivare al Torino. Dall’altre parte di Torino si accorgono subito di questo diamante grezzo e a soli 10 anni il ragazzo finisce in bianconero>>> VAI AL PROSSIMO

Schermata 2016-11-19 alle 14.48.37

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy