Moggi contro la Gazzetta: “Menzogne su Juve-Nantes, ci vediamo in tribunale”

Moggi contro la Gazzetta: “Menzogne su Juve-Nantes, ci vediamo in tribunale”

Moggi se la prende con la Gazzetta dello Sport: Menzogne su Juve-Nantes, ci vediamo in tribunale

Moggi, juventus, nantes, gazzetta

TORINO – “E’ diventato uno sport per la rosea dare contro al sottoscritto”. Scrive così Luciano Moggi su “Libero” che se la prende con la Gazzetta dello Sport: “Pubblicano le dichiarazioni di questo tizio senza verificarne la vericidità. Scrive Roger che prima di Juve-Nantes al Palace di Torino ha visto una bella bruna e che il portiere dell’albergo gli disse essere per gli arbitri. Peccato che noi non siamo mai andati ad alloggiare al Palace, ci daranno spiegazioni in tribunale”. Si è soffermato sulla cessione del giocatore francese nel 2001 passato al Real Madrid: “Sempre Roger scrive che dalla vendita di Zidane i Moggi hanno avuto dalla Juve un riconoscimento di ben 12 milioni di euro”. Ma ecco come decide di concludere Luciano Moggi: “A parte che a quel tempo c’erano ancora le lire, a parte che Moggi ha sempre portato soldi nelle casse societarie e ha sempre vissuto dello stipendio riconosciuto per contratto, la Gazzetta poteva leggere il bilancio del club per scoprire le menzogne di questo losco soggetto anzichè pubblicarle, ma anche in questo caso non ha ritenuto opportuno farlo – Continua Moggi – Anche di questo parleremo in Tribunale”. Questo quanto scritto da Moggi, contro la Gazzetta dello Sport, sulle pagine del quotidiano “Libero”.

Juvenews.eu

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy