MERCATO – Pedullà: “La Juve su Abdennour”

MERCATO – Pedullà: “La Juve su Abdennour”

Pedullà conferma i contatti fra Paratici e il club di Abdennour che potrebbe diventare il prossimo investimento per il futuro della difesa bianconera

Abdennour, difensore Monaco

TORINO – Alfre Pedullà è sicuro, nella testa della Juventus anche un difensore:  “Alla Juve piace moltissimo Gundogan, che appartiene a una bottega cara come il Borussia Dortmund ed ha rinnovato fino al 2017, ma dinanzi a una buona offerta non è considerato incedibile. Con l’eventuale arrivo di Cuadrado, sarebbe automatica l’uscita di scena dei vari Mkhitaryan e Teixeira, a meno di cavilli, ovvero liberare un posto con una cessione all’estero. Qui entra in scena Aymen Abdennour, il difensore non convocato dal Monaco per questo fine settimana di campionato, distratto da vicende di mercato. Confermo i contatti delle ultime ore tra Paratici e il club francese. Abdennour non è una necessità per questa stagione, i difensori non mancano, ma sarebbe un investimento per il futuro. La Juve non ha mollato la presa, magari intuendo che Chiellini e soprattutto Barzagli non sono eterni. C’è concorrenza (ci ha provato il Newcastle, ci sta provando con forza il Valencia), ma alla Juve Abdennour piace troppo. Quale potrebbe essere la soluzione: parcheggiarlo o liberare un posto? Vedremo, situazione da seguire, pur in un contesto non semplice e con la concorrenza che spinge”.

INVESTIMENTO PER IL FUTURO – Alla Juventus il difensore, al momento, è la questione di minore importanza. Ma Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli, infortuni a parte, non sono più ventenni e al ricambio ci si deve pensare a partire da questo momento vista l’importanza del club ormai abituato a lottare su tutti i fronti e con le squadre europee che rientrano nella top 5. Ci si deve adeguare, dunque, a partire dal futuro.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy