MERCATO – Juve e Inter si contendono Cristante

MERCATO – Juve e Inter si contendono Cristante

Inter e Juventus si contendono l’ex talento milanista Bryan Cristante: il Benfica chiede 7 milioni di euro per liberarlo

Bryan Cristante

TORINO – Il derby d’Italia si sposta sul mercato. Juventus e Inter si contendono Bryan Cristante. Come riporta O Jogo, emittente portoghese, il ragazzo non è riuscito ad affermarsi nell’anno al Benfica. Dalla prossima stagione, quindi, non troverebbe spazio sotto la guida di Rui Vitoria. Quindi si studia il modo per far tornare in Italia il centrocampista classe ’95. Per strapparlo al club portoghese, le due società di serie A dovrebbero sborsare almeno 7 milioni di euro. Dopo essersi distinto nelle selezioni nazionali giovanili, il ragazzo scuola Milan, ha da sempre mostrato ottima tecnica e margine di miglioramento.

 

BRYAN CRISTANTE – Il ragazzo di San Vito al Tagliamento, ha mosso i primi passi in una società veneta strettamente legata al Milan che lo ha portato nella propria sede nel 2009, all’età di 14 anni. L’esordio nel calcio che conta è avvenuto nel 2011 in maglia rossonera, in Champions League contro il Viktoria Plzeň. Prima partita in campionato, invece, registrata il 10 novembre 2013 nella partita Chievo Verona-Milan, conclusasi sullo 0-0. AL Benfica le premesse non sono state mantenute probabilmente a causa della differenza tra il calcio portoghese e quello italiano che più si addice al ragazzo. A Massimiliano Allegri, invece, piace molto come a Roberto Mancini che deve ancora completare la formazione nerazzurra per la prossima stagione.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy