Mercato, dalla Francia: la Juventus aveva offerto più di 30 milioni per Matuidi

Mercato, dalla Francia: la Juventus aveva offerto più di 30 milioni per Matuidi

Un’offerta che soddisfaceva le richieste del club parigini, ora in patria si interrogano sui motivi del rifiuto

TORINO – E’ destinato a continuare a far parlare il caso legato a Blaise Matuidi. Il centrocampista francese era stato vicinissimo alla Juventus, che pur di portarlo a Torino aveva deciso di soddisfare tutte le richieste del Psg. Secondo quanto riportato da Le 10 Sport, i bianconeri sarebbero arrivati anche ad offrire 30 milioni di euro più bonus ai parigini. Una proposta che sembrava poter far cedere Nasser Al-Khelaifi. Poi il passo indietro da parte del patron dei francesi, desideroso di mantenere così il suo centrocampo in accordo con Unai Emery. Ecco spiegato quindi lo sfogo del suo agente Raiola per il mancato affare che sembrava ormai praticamente ad un passo. Anche con il centrocampista la Juventus aveva già trovato l’accordo per quattro anni. Ora il Psg sarebbe pronto anche a rinnovargli il contratto, ma la situazione continua a essere tesa e per ora non non verrà messa nessuna firma da parte del giocatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy