Marotta: “Donnarumma? Degno erede di Buffon”

Marotta: “Donnarumma? Degno erede di Buffon”

Le parole del dirigente bianconero

di redazionejuvenews

TORINO-Juventus ancora scottata dall’eliminazione contro il Real Madrid, la squadra bianconera si ributta sul campionato per una sfida chiave contro la Sampdoria di Giampaolo.

Prima della gara ha parlato Marotta ai microfoni di Mediaset Premium: “La parata di Donnarumma? Grande gesto tecnico, da degno successore di Buffon. Ci ha resi felici, è un patrimonio del calcio e della Nazionale. Non mi stupisce così. Siamo rammaricati di quanto successo a Madrid ma non rassegnati. Ora vogliamo vincere scudetto e Coppa Italia. VAR? A livello europeo occorre uniformare, a Madrid ci voleva più buon senso nel valutare bene la situazione con un uomo di 33 anni ad arbitrare una gara del genere. Poteri forti in Europa? No, non credo in una ipotesi del genere, credo sempre nella buona fede. Le parole di Cairo sul rigore? Non rispondo. Non merita una risposta.”

Infine Marotta ha parlato di Allegri: “E’ da quattro anni con noi, conosce le idee societarie e le nostre strategie. Cerchiamo di ottenere sempre il massimo. I rapporti con lui sono eccezionali e proseguirà con noi per me.” 

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

MOURINHO LO SCARICA, MAROTTA ALLA CARICA

CHAMPIONS: LA VENDETTA ARRIVA DA UN EX

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy