LE PAGELLE – La Juventus si riscopre innaMORATA di Alvaro

LE PAGELLE – La Juventus si riscopre innaMORATA di Alvaro

Ecco le pagelle della redazione di Juvenews.eu inerenti alla partita da poco conclusasi tra Chievo Verona e Juventus terminata 0-4 per gli uomini di Allegri

Ecco le pagelle dei bianconeri da parte della redazione di Juvenews.eu inerenti alla partita da poco conclusasi tra Chievo Verona e Juventus terminata con il punteggio di 0-4 in favore degli uomini di Allegri:

BUFFON s.v.: pur rimanendo inoperoso per tutti i 90 minuti, dimostra di essere il LEADER indiscusso di questa squadra.
BARZAGLI 6,5: pulito e puntuale in ogni suo intervento. Chi lo ha sostituito durante il suo infortunio non ha fatto di certo sentire la sua mancanza, ma quando scende in campo, si capisce perché è lui il titolare.
BONUCCI 6: gli attaccanti del Chievo sono decisamente in giornata no e per “san Leonardo da Viterbo”, i 90 minuti in campo servono solo per le statistiche.
CACERES 6,5: se Allegri punta su di lui ogni qualvolta uno di “quei” 3 è fuori, un motivo c’è. L’uruguaiano fornisce l’ennesima prestazione al di sopra della sufficienza. Sempre attento, non commette mai una sbavatura. Merita il rinnovo di contratto perché diciamocelo, non esiste sul mercato un altro jolly difensivo dalle sue caratteristiche e dal suo rendimento costante.
LICHTSTEINER 6,5: a volte timido e impacciato, lo svizzero sbaglia spesso e volentieri cose all’apparenza semplici e al quale non ci ha di certo abituati. Alla fine però, la sua generosità merita sempre un premio. Suo l’assist per la prima rete di Morata. (dal ’79 PADOIN)
KEDIRA 6,5: prestazione di spessore quella del tedesco condita dall’assist per la seconda rete di Morata. Un giocatore imprescindibile per lo schema tattico di Allegri che lo lascia negli spogliatoi in previsione dei prossimi impegni in cui del numero 6 bianconero, c’è bisogno per tutto l’arco dei 90 minuti. (dal ’46 STURARO)
MARCHISIO 7: non ha i piedi e nemmeno i tempi di Andrea Pirlo, ma dal “Principino” partono tutte le azioni della Juventus. I bianconeri hanno si perso quelli che erano i suoi inserimenti nell’area di rigore avversaria, ma hanno anche trovato in lui un perfetto direttore d’orchestra. (dal ’69 HERNANES)
POGBA 8: a tratti è devastante e sta finalmente dando continuità alle sue prestazioni sempre ben al di sopra della sufficienza. Il francese è presente in ogni fase del gioco bianconero: interdice, imposta e offende. CAMPIONE!
ALEX SANDRO 6,5: era partito bene il brasiliano come al solito protagonista indiscusso della fascia mancina. L’ammonizione ricevuta nel primo tempo, lo condiziona un po’ e da quel momento, si limita alla giocata semplice. Mezzo voto in più alla sua prestazione per il perfetto inserimento che lo porta a siglare la rete che di fatto chiude il match.
MORATA 8: dopo la doppietta in Coppa Italia, lo spagnolo si sblocca anche in campionato. Finalmente sembra essere tornato quello dello scorso anno. La Juventus, soprattutto ora che Mandzukic è infortunato, ha bisogno di lui e di un giocatore con le sue qualità. Qualità immense e diverse da tutti gli altri attaccanti presenti in rosa.
DYBALA 7,5: cerca la rete con insistenza e non la trova sia per meriti di Bizzarri che per demeriti suoi. Pericoloso ogni volta che ha la palla tra i piedi, “La Joya” non segna e non fornisce assist, ma “La Joya” è uno dei migliori in campo.

STURARO 6: il suo compito è quello di far rifiatare Khedira. Compito che l’ex Genoa svolge alla perfezione.
HERNANES s.v.: entra al posto di Marchisio. Per il brasiliano 20 minuti di ordinaria amministrazione e un cartellino giallo evitabile.
PADOIN s.v.: pochi minuti in campo, ma dimostra di essere, per l’ennesima volta, un elemento sul quale poterci fare affidamento.

________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy