LE PAGELLE – Buffon e Dybala sugli scudi. In ombra Pogba e Morata delude

LE PAGELLE – Buffon e Dybala sugli scudi. In ombra Pogba e Morata delude

Buffon e Dybala i migliori in campo. Occasione sprecata per Morata. In ombra Pogba

Ecco i voti dei bianconeri da parte della redazione di Juvenews.eu inerenti alla partita da poco conclusa tra Juventus ed Hellas Verona terminata con il punteggio di 3 a 0 in favore degli uomini di Allegri:

BUFFON 7,5: un campione e lo dimostra, come se ce ne fosse bisogno, ancora una volta. Miracolosa la sua parata su Pazzini quando il risultato era ancora sull’1 a 0. Eterno.
CACERES 6: al rientro dopo 4 mesi lontano dai campi di gioco, l’uruguaiano ripaga a pieno la fiducia di Allegri e non appare mai in difficoltà. (dal ’84 RUGANI).
BONUCCI 6,5: il più criticato dopo la vittoria di Carpi, sigla la rete del 2 a 0 sul finire del primo tempo che permette alla Juventus di affrontare la seconda frazione di gioco senza correre nessun rischio.
CHIELLINI 7: il migliore del reparto difensivo bianconero. Spesso rude nei suoi interventi, ma sempre efficace. Stoico nel concludere la partita nonostante una profonda ferita all’arcata sopraccigliare.
LICHTSTEINER 6: prova generosa quella dello svizzero nonostante la Juventus sia più pericolosa nell’altra fascia rispetto a quella di sua competenza. Subisce il fallo da cui nasce il vantaggio bianconero.
KEDIRA 6,5: una diga a centrocampo. Corre per due e permette ai suoi compagni di reparto di spingersi in avanti. Non sarà appariscente, ma alla fine è la sostanza che conta. (dal ’71 STURARO).
MARCHISIO 6: una prova senza infamia e senza lode la sua. Non delude, ma nemmeno incide. Il Principino ci ha abituato a prestazioni migliori. Diffidato, viene ammonito e salterà la sfida di Genova contro la Sampdoria.
POGBA 5,5: in ombra rispetto alle precedenti prestazioni. Migliora nei secondi 45 minuti di gioco, ma è lontano parente da quello a cui si è abituati a vedere. Nel finale di gara serve l’assist a Zaza per la rete del definitivo 3 a 0.
ALEX SANDRO 7: attacca e difende. Altra prova maiuscola la sua. Se Allegri continua ad affidarsi al 3-5-2 è anche perché può contare sulle prestazioni del brasiliano ex Porto sempre più a suo agio con la nuova maglia.
MORATA 5,5: Allegri lo preferisce a Zaza e lo spagnolo delude. Se si esclude un tiro dalla distanza che Gollini devia in calcio d’angolo, lo spagnolo non risulta essere mai pericoloso. Che fine ha fatto il Morata che ha portato in finale di Champions la Juventus lo scorso anno? (dal ‘79 ZAZA)
DYBALA 7,5: anno nuovo, Dybala vecchio. Dopo 8 minuti porta in vantaggio la Juventus direttamente da calcio piazzato. Da calcio piazzato sforna l’assist per il raddoppio di Bonucci. Si carica sulle spalle tutto il peso dell’attacco juventino complice la prova opaca di Morata. Piccoli Tevez crescono.

STURARO sv.: entra con l’unico scopo di far rifiatare Khedira ed i suoi muscoli cristallini. Fa in tempo, comunque, a rimediare un cartellino giallo.
ZAZA 6,5: mandato in campo da Allegri quando la partita non ha più nulla da chiedere entra nel tabellino dei marcatori alla prima occasione che gli si presenta. In questo momento, se si esclude Dybala, è il miglior attaccante per media realizzativa che la Juventus ha in rosa.
RUGANI sv.: anche se lo davano come titolare, si accomoda in panchina ed entra nei minuti finali al posto di chi Allegri gli ha preferito. Daniele è comunque il futuro della Juventus e tutti in società credono in lui.

ALLEGRI 7: perfetta la sua Juve. Il tecnico livornese indovina gli uomini da inserire nel classico modulo tanto amato dall’ex Conte. L’unica nota negativa (se così vogliamo chiamarla), a conti fatti, è aver preferito Morata a Zaza nonostante l’impegno messo in campo dallo spagnolo.

_________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy