Juventus si muove qualcosa a sinistra: i nomi

Juventus si muove qualcosa a sinistra: i nomi

Chi potrebbe arrivare a presidiare la corsia mancina?

Inghilterra

TORINO-La Juventus continua a seguire alcune piste di mercato per rinforzare la fascia sinistra: Alex Sandro partirà in estate, non ha convinto quest’anno e fino ad ora ha reso sotto le aspettative, perdendo il posto da titolare in alcune gare fondamentali ai danni di Asamoah, diventato ormai un treno sulla corsia mancina.

Tuttosport fa il punto in entrata sulla corsia di sinistra, con un nome su tutti: “Juventus per la fascia sinistra guarda a José Gayà del Valencia. Il 22enne di Pedreguer è considerato il “nuovo Jordi Alba” in Spagna. I punti d i contatto con il terzino del Barcellona sono diversi. Gayà, oltre a essere esploso al Mestalla come il compagno di Messi, è alto 172 centimetri e ha nella tecnica, nella rapidità e nella propensione offensiva le doti migliori. Il marchio Valencia è una garanzia, visto che il club negli anni si è meritato la targhetta di “fabbrica dei terzini sinistri”

Come prendere Gayà? “Se Spinazzola, che rientrerà a Torino dal prestito all’Atalanta, sarà il primo innesto, Gayà potrebbe decollare in caso di addio di uno tra Asamoah e Alex Sandro. La Juventus monitorerà il laterale dell’Under 21 spagnola. In caso di semaforo verde, non sarebbe complicato mettersi al tavolo con il Valencia. Tra i club i rapporti sono ottimi e negli ultimi due anni si sono rafforzati grazie alle operazioni Zaza e Neto.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy