Juventus-Sassuolo 2-1: Ronaldo come a Madrid, mette il suo marchio alla quarta giornata

Juventus-Sassuolo 2-1: Ronaldo come a Madrid, mette il suo marchio alla quarta giornata

Come è andata la sfida dello Stadium?

di redazionejuvenews

TORINO -La Juventus contro il Sassuolo, una squadra molto ostica che ha avuto un avvio di campionato superlativo con Berardi e Boateng ritrovati dopo le ultime stagioni. Dall’altro lato Cristiano Ronaldo cerca finalmente il primo gol stagionale. Vediamo come è andata la sfida.

Juventus-Sassuolo primo tempo

Si parte con la Juventus che tenta di imporre un ritmo alto al match, ma fatica a creare vere occasioni da gol complice un Sassuolo veramente molto attento. E’ Ronaldo il più voglioso di trovare la via del gol, ma non ha precisione, sia da calcio piazzato che da fuori area come di testa, in giornata no. Lo stesso Dybala, che non entra nel match partendo troppo largo. Gli esterni faticano e così il Sassuolo prende coraggio con Boateng a tagliare in due come il burro la difesa bianconera. Il primo tempo si chiude tra i fischi dell’Allianz Stadium che non perdona un primo tempo orribile senza Pjanic in cabina di regia.

Juventus-Sassuolo secondo tempo

Nella ripresa la Juventus si scatena con Cristiano Ronaldo: il giocatore portoghese riesce a sbloccarsi in maniera piuttosto fortunosa. Corner dal lato destro, palla in area che finisce per restare a mezz’aria: ci sia avventa Ronaldo che realizza il più facile dei gol. Juventus in vantaggio, cambia tutto all’Allianz Stadium che diventa una bolgia. Il Sassuolo prova a rispondere con un super Boateng ma la Juve si salva. Poi dalla battuta di un corner del Sassuolo nasce l’azione del 2-0. Douglas Costa serve per Khedira, break offensivo, palla a Ronaldo che si fa tutto il campo per concludere e battere Consigli. Juventus in controllo del match e per Ronaldo due gol pronti via. Nel finale di gara il Sassuolo riapre il match con Babacar, ma non basta, la Juventus vince e vola in testa al campionato a punteggio pieno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy