Juventus: il mercato si chiude con 15 milioni di attivo

Juventus: il mercato si chiude con 15 milioni di attivo

Le cessioni di Lirola, Mattiello, Caligara e molti giovani, chiudono il mercato di riparazione bianconero

di redazionejuvenews

TORINO – La finestra invernale del calciomercato si è conclusa senza colpi d’artificio in serie A. Ha fatto scalpore il mancato approdo di Politano al Napoli; la Roma sostituisce Emerson con Silva e trattiene Dzeko; l’Inter ha visto sfumare il sogno Pastore; le altre big hanno osservato. C’è chi, al contrario, si è occupato del mercato in uscita come la Juventus. Oltre il prestito di 18 mesi di Orsolini al Bologna, i bianconeri hanno ceduto dei calciatori mantenendo però un diritto di ricompra o una percentuale sulla rivendita come i casi di  Pol Lirola, passato al Sassuolo per 7,5 milioni, e di Margiotta, passato per un milione al Losanna. Oltre loro due anche Mattiello ha cambiato proprietà, pur restando sempre in prestito alla Spal, trasferitosi all’Atalanta per 2,5 milioni più altrettanti di bonus. L’asse Juve-Cagliari si è concluso non con l’acquisto di Han da parte dei bianconeri, bensì con l’approdo in Sardegna del giovane Fabrizio Caligara per 2 milioni di euro. Infine c’è da segnalare anche la partenza dei primavera Vitale e Tripaldelli, finiti rispettivamente a Spal e Sassuolo per la medesima cifra: 1,5 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy