Italia, il dubbio di Mancini: nove o nueve?

Italia, il dubbio di Mancini: nove o nueve?

Il CT azzurro riflette sulla soluzione migliore dopo l’infortunio di Bernardeschi

di redazionejuvenews

TORINO – L’Italia si prepara ad affrontare il Portogallo in Nations League sabato sera  a San Siro in una gara fondamentale per il proseguo del cammino nella competizione. Roberto Mancini in questi giorni aveva provato lo stesso tridente visto nelle ultime uscite: Chiesa-Inisgne-Bernardeschi.

Era già tutto deciso se non fosse per il forfait dato dall’esterno della Juve che si è dovuto arrendere ad un riacutizzarsi del dolore al polpaccio che lo ha tenuto fermo per un po’. Il CT adesso, come rivela la Gazzetta dello Sport, ha il grande dubbio sul come sostituirlo, i piani sono due: falso nueve o 433 con una vera punta. Le due soluzioni prevedono essenzialmente lo stesso modulo con gli stessi interpreti escluso il ruolo di perno centrale dell’attacco. Ballottaggio tra Berardi, con caratteristiche praticamente uguali a quelle del 33 bianconero, con Insigne falso nueve e Chiesa a sinistra; altrimenti l’inserimento di Ciro Immobile al centro, supportato dal viola e dal 24 azzurro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy