Il post rimosso del prefetto di Pisa: “Juventus traslata presso obitorio”

Il post rimosso del prefetto di Pisa: “Juventus traslata presso obitorio”

Il Prefetto della città della Toscana ha pubblicato su Facebook un post da tifoso

2 commenti

TORINO-Il Prefetto di Pisa, Attilio Visconti, di chiare simpatie interiste nel mondo del calcio, ha esultato per la vittoria del Real Madrid contro la Juventus nella finale di Champions League.

Tramite il proprio profilo facebook ha pubblicato una sorta di post che mostrava una sorta di finta lettera diplomatica, comunicato in cui si legge: «In Cardiff (Galles) Juventus veniva attinta da 3 colpi che ne provocavano il crollo. La stessa veniva, infine, mortalmente attinta da ultimo umiliante colpo che ne decretava la clamorosa sconfitta. Salma traslata presso obitorio di Bristol in attesa esame autoptico. Mondo informato in diretta televisiva. Ordine pubblico regolare nonostante siano stati individuati numerosi gruppi di tifosi interisti in stato di euforia. Situazione seguita».

1

Poco dopo la sconfitta il post è stato rimosso a causa degli eventi di Torino con i tanti feriti e gli attentati di Londra. “Le notizie che continuano ad arrivare da Torino ci impongono di sospendere definitivamente qualsiasi satira relativa alla partita tra Real Madrid e Juventus. Purtroppo dobbiamo cancellare le ludiche emotività e riconcentrarci sul nostro quotidiano impegno di contrastare con ogni mezzo la colonizzazione delle menti che il terrorismo vuole imporre all’occidente!!! Ma non molleremo mai!!!”.

2

Il prefetto ha poi spiegato che si trattava solo di una “sciocchezza da non strumentalizzare”: “È evidente che era uno scherzo, uno sfottò tra tifosi . Una sciocchezza da non strumentalizzare. È stato rimosso appena è stato più chiaro quello che era accaduto a Torino. Se non fosse successo niente sarebbe rimasto. Stiamo parlando del niente”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ggn_6_482 - 2 settimane fa

    Un prefetto che ha precise responsabilità per i suoi incarichi e per ciò che rappresenta, si dovrebbe astenere dallo scrivere certi sfottò. Privatamente nessun problema, è anche simpatico, ma sui social non dovrebbe. Dev’essere l’aria di Pisa che fa simili effetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. flaviaortica@virgilio.it - 2 settimane fa

    Un poveraccio, si qualifica da solo.
    E poveri anche noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy