Il Marsiglia molla la pista Lemina

Il Marsiglia molla la pista Lemina

L’addio alla Juve del centrocampista sembra ormai vicino, ma il suo possibile ritorno al Marsiglia sfuma scavalcato da Sissoko. L’Arsenal e il Valencia, invece, al momento restano piste calde

TORINO – La Juve è pronta a cedere Mario Lemina: il calciatore gabonese sembra chiedere più spazio, quello non trovato alla corte di mister Allegri. Così il club bianconero apre le porte alle offerte degli altri club: fra questi il Marsiglia, il Valencia ma anche lArsenal.

Potrebbe scatenarsi un’asta per Lemina. La destinazione preferita del classe 1993 sarebbe la Liga spagnola.

LEMINA

L’inserimento dell’Arsenal

Dall’Inghilterra rimbalzano prepotenti alcune indiscrezioni secondo cui Arsene Wenger, in questi giorni impegnatissimo su diversi fronti per rinforzare l’Arsenal, avrebbe messo gli occhi sul centrocampista. Il contratto di Lemina con la Juventus scade a giugno 2020. Lemina, che ha iniziato la sua carriera nel Lorient, ha saputo dell’interesse del tecnico francese dei Gunners e si è detto molto lusingato: “Interessamenti di questo tipo fanno sempre molto piacere”.

 

Il Marsiglia molla la presa su Lemina

 

Si era parlato anche di un possibile ritorno del centrocampista al Marsiglia, ma secondo le ultimissime notizie riportate dal Daily Mirror, il club marsigliese avrebbe mollato la pista legata ad un ritorno di Mario Lemina. Ora l’obiettivo principale del club francese, infatti, sarebbe Moussa Sissoko, valutato circa 30 milioni di sterline dal Tottenham.

 

Il Valencia fa sul serio

 

Differente invece la posizione del Valencia, che sembra davvero convinto a portare in rosa il bianconero. Il  club spagnolo fa sul serio, tanto che secondo Superdeporte è pronto a mettere sul piatto 20 milioni per il centrocampista della Juventus. 

 

Lemina è stato chiaro

 

“Voglio giocare di più per esprimermi al meglio”, ha affermato proprio nei giorni scorsi il giocatore in un’intervista a FootMercato. Chiede maggior spazio, e anche per questo la sua avventura alla Juventus sembra essere arrivata al capolinea. Il suo malcontento dopo una stagione trascorsa più in panchina che in campo è ora evidente. Nonostante le 19 presenze in campionato, Lemina è partito titolare solo in otto occasioni. “Forse è arrivato il momento di passare oltre, anche se questo non è il termine giusto – commenta Lemina al portale francese –. In ogni caso, credo sia giusto per me giocare di più, avere più spazio per esprimermi al massimo delle mie possibilità. Vedremo cosa mi dice la Juve. Ho ancora tre anni di contratto e sono contento, anche se vorrei giocare di più. Il mercato, comunque, è lungo…”, aveva affermato, lasciando qualche spiraglio di apertura verso il club bianconero.
Intanto si lavora per Douglas Costa…CONTINUA A LEGGERE
3

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy