Iemmello: “A Torino con dignità”

Iemmello: “A Torino con dignità”

L’attaccante ha parlato a Sky

TORINO – Intervistato da Sky Sport 24, l’attaccante del Benevento Pietro Iemmello ha parlato del momento dei sanniti. Sguardo anche al match di domenica pomeriggio in casa della Juventus: “La squadra ha subito capito che il mister è un tipo sanguigno. Riesce a trasmetterti tanto anche quando ci sono le difficoltà. Dopo undici sconfitte consecutive si può arrivare al capo non felicissimi e lui è bravo a darti una carica immensa. Oltre a questi aspetti ci mette molto del suo anche a livello tattico. La salvezza? E’ un momento duro per tutti: l’unica strada per poter reagire è il lavoro. Sappiamo che ci sono le basi per non mollare e lo ha dimostrato anche l’anno scorso il Crotone. Possiamo raggiungere questo obiettivo perché abbiamo una idea di gioco che stiamo apprendendo velocemente e la mezzora mostrata contro la Lazio nel secondo tempo lo dimostra. Dobbiamo ripartire da ques. Juve? Ci siamo preparati più su noi stessi. Non andremo lì per prendere gli schiaffi, ma per giocare con dignità e anche per darci delle sicurezze. Adottare il nostro sistema di gioco, anche solo per pochi minuti, contro i migliori ti crea delle consapevolezze per il futuro. Non abbiamo nulla da perdere e cercheremo di dare il nostro meglio anche in casa dei campioni d’Italia”. 

 Juvenews.eu
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy