Ibrahimovic rescinde con lo United, “Anche le cose belle finiscono, grazie”

Ibrahimovic rescinde con lo United, “Anche le cose belle finiscono, grazie”

Il gigante svedese cambia l’ennesima maglia in carriera, saluta i red devils per andare in MLS

di redazionejuvenews

TORINO – Zlatan Ibrahimovic è ormai famoso per l’elevato numero di magliette indossate in carriera: dall’Ajax alla Juve, le due milanesi, Barcellona, PSG e United. Grazie al suo talento e alla sua potenza ha lasciato un buon segno in tutti i club. L’anno scorso ha subito un brutto infortunio al ginocchio che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco fino a novembre, Mourinho in estate ha deciso di estendergli il contratto di un altro anno con la speranza di un ritorno con il botto. Il ritorno c’è stato, ma non il botto; Zlatan non ha ritrovato la forma e di conseguenza la maglia da titolare. Dopo quattro mesi con più bassi che alti, Ibrahimovic ha annunciato quello che già era nell’aria da molto tempo: rescisso il contratto con il Manchester United, per lui si prevede un futuro in MLS. Lo svedese ha salutato e ringraziato tutto l’ambiente red devils con un messaggio su Instagram: “Anche le cose belle sono destinate a finire! Grazie a tutti, allenatore, società, compagni e tifosi per aver fatto parte della mia storia”, accompagnata da un bel disegno nel quale lui stringe la mani ad un diavolo.

ECCO IL POST:

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SANCHEZ VIA DA MANCHESTER

JUVE: TEGOLA DALL’INGHILTERRA

JUVE: ECCO IL NUOVO THURAM

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy