Hysaj: “Dobbiamo vincere partita per partita, se stiamo in testa qualcosa vorrà dire”

Hysaj: “Dobbiamo vincere partita per partita, se stiamo in testa qualcosa vorrà dire”

L’esterno ha parlato a Il Roma

di redazionejuvenews
Hysaj

TORINO – L’esterno del Napoli Elseid Hysaj ha parlato, intervistato da Il Roma, delle sorti del Napoli: “È vero, giochiamo bene e non vinciamo ma non è detto. Bisogna rimanere umili cercando di giocare sempre il nostro calcio, i risultati poi arriveranno. Se siamo in testa qualcosa vorrà dire. Siamo migliorati rispetto al passato nelle sfide contro le piccole. Prima non riuscivamo a vincerle, ora sì. Abbiamo iniziato molto prima rispetto agli altri e siamo riusciti a conquistare la Champions battendo il Nizza ai preliminari. Tanti gli sforzi fatti ma siamo sempre davanti a tutti con la Juve che insegue. Il merito è del lavoro. Per ora siamo noi i primi, si sa, però, che la Juve è sempre stata la più forte. Bisogna pensare solo a noi stessi, vincere partita per partita e fare i conti alla fine. Scudetto? È troppo presto per parlarne. Mancano tante partite. È giusto pensarla alla giornata. Può cambiare il mondo, ma il sogno deve rimanere. Ognuno ha questa aspirazione perché ci arriviamo sempre vicini e non lo abbiamo vinto. È giusto anche stare con la testa bassa. Non stiamo a 30 punti dalla seconda. Può succedere di tutto nel calcio. Uscire dalla Champions? È stato brutto, è una manifestazione bellissima. Poi quando esci fuori devi pensare al campionato per vincere qualcosa. Europa League? È una competizione affascinante. La giocheremo ad alti livelli per cercare di arrivare fino in fondo. La possiamo anche vincere”.

 Juvenews.eu
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy