Higuain, la crisi continua: or non riesce più a tirare in porta

Higuain, la crisi continua: or non riesce più a tirare in porta

La Juventus aveva acquistato un attaccante da 36 gol in campionato e oggi se ne ritrova un altro che ne ha segnati appena sette

TORINO – Il Mattino sottolinea il momento no di Gonzalo Higuain: “Higuain, crisi infinita: ora non riesce più a tirare in porta”, titola il quotidiano. Bruno Majorano scrive:  “Sarà un caso? O forse è un caso. Fatto sta che Gonzalo Higuain non sembra essere più lo stesso. Lontano dagli occhi lontano dal cuore. No, lontano dal Napoli, lontano dal gol. A parlare sono i fatti, che in fin dei conti – da quanto è andato via – sono pochi, anzi pochissimi per i suoi standard. La Juventus aveva acquistato un attaccante da 36 gol in campionato e oggi se ne ritrova un altro che ne ha segnati appena sette, più due in Champions League. Una media decisamente bassina se si consideranoi 1229 minuti giocati tra le due competizioni. (….) A turbare la quiete del Pipita anche le presunte minacce che secondo alcuni lo avrebbero convinto (e costretto) ad avere una scorta costante per girare per le strade di Torino. E poi c’è lo score – non solo di gol – ad iniziare ad essere fin troppo deficitario se non addirittura preoccupante per uno come Higuain, che ha fatto delle reti e del possesso palla un vero e proprio marchio di fabbrica. Al termine dellagara controil Genoa, infatti, lo zero non figura solo alla voce dei gol fatti, ma anche a quella dei tiri in porta, vero e proprio record per il Pipita che di riffa o di raffa è sempre stato uno a cui piace stare nel vivo del gioco e cercarelaconclusione un po’ da ogni zona di campo (…)”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy