Higuain-Icardi, certezza di gol. Che sfida a San Siro!

Higuain-Icardi, certezza di gol. Che sfida a San Siro!

I numeri, le statistiche e la continua lotta per la maglia albiceleste

2 commenti

TORINO – Come in un duello del Far West, dove ci si gioca tutto in pochi secondi, domenica alle 18 nel campo di battaglia di San Siro si sfidano le due prime punte più forti del nostro campionato: Gonzalo Higuain e Mauro Icardi. Entrambi protagonisti del mercato estivo, con il primo che ha “tradito” il popolo napoletano per assecondare la propria voglia di vincere ed entrare di diritto nella storia del calcio italiano, mentre il secondo ha sposato la maglia nerazzurra (alle sue condizioni) nonostante corteggiamenti infiniti ricevuti. Ma è storia passata. Domenica si troveranno di fronte nella partita forse più sentita per entrambe le squadre, il Derby d’Italia: analizzando i numeri sembra non esserci storia, con la Juventus imbattuta nelle ultime 6 partite a S. Siro (3 vittorie e altrettanti pareggi), e una condizione mentale disastrosa per la squadra di De Boer. E’ in questi momenti di difficoltà che il campione deve venire fuori; lui, Mauro Icardi, deve prendere per mano la squadra e provare a guidarla verso l’impresa. Il duello tra Higuain e Maurito è anche una sfida di numeri e statistiche: entrambi a quota 3 in campionato, entrambi reduci da una doppietta nell’ultima giornata. L’attaccante nerazzurro è un “diesel” (tutti i gol in questo campionato sono arrivati dopo il 70′), mentre il bianconero riesce a rompere subito l’equilibrio (gol dopo pochi minuti alla Fiorentina, e doppietta in 11′ con il Sassuolo). Icardi quando incontra la Juventus si scatena, infatti con 6 gol in 7 partite è la sua vittima preferita (anche se è rimasto a secco nelle ultime due), ma anche Il Pipita non scherza: 4 gol nelle ultime 5 contro i nerazzurri. Come se non bastassero i numeri e l’importanza della partita va aggiunta una sfida nella sfida tra i due: la maglia dell’albiceleste in palio. Higuain la indossa da anni, superando lo stesso Icardi nelle gerarchie, ma l’interista è pronto a conquistarla a suon di gol. Inter-Juve, ma soprattutto Icardi-Higuain, tocca a voi.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giulianoclemenz_797 - 8 mesi fa

    ci vuole un coraggio da leoni a paragonare higuain a icardi:uno ha fatto tantissimi gol anche lo scorso campionato, l’altro sogna di farli…………………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lacerta0_127 - 8 mesi fa

    Un ottimo giocatore contro un bidone paracarro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy