Grosso: “Orgoglioso di quello che ho fatto”

Grosso: “Orgoglioso di quello che ho fatto”

L’ex allenatore della primavera, ora al Bari, ha parlato a JTV

Fabio Grosso

TORINO – Fabio Grosso, ex allenatore della primavera bianconera e neo allenatore del Bari, ha voluto salutare i tifosi juventini attraverso JTV, il canale tematico della società: “Voglio ringraziare tutti, continuerò a farlo. Sono stato orgoglioso di ciò che ho fatto, di aver avuto una responsabilità così importante e di questi 4 anni insieme. Volevo fare qualcosa di diverso, molto stimolante, come ho sempre fatto darò tutto me stesso per ottenere cose positive. Mi sono emozionato spesso ai saluti e sta succedendo ancora. Sono stati anni bellissimi. Sono stato in un ambiente che mi ha fatto crescere, mi ha stimato e mi ha fatto sentire importante. Non dimenticherò mai. Non capitano sempre opportunità del genere e sono contento che sia capitata a me. Sono tanti i momenti emozionanti, perché ho sempre messo tanta passione nel lavoro. Ho visto maturare e crescere tanti ragazzi, mi dispiace che il percorso si sia concluso così perché meritavamo di più. Però l’anno scorso è andata molto bene, poi aver visto tanti giocatori andare via per nuove esperienze: queste sono state le soddisfazioni più grandi. Al mio successore direi che si deve sentire un privilegiato a sentirsi parte di qualcosa di così speciale, mi piacerebbe che si mettesse a disposizione dei ragazzi perché i ragazzi hanno bisogno di questo al di là dell’aspetto tattico e tecnico. Bari è una sfida calda, bella, impegnativa e stimolante”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy