FRECCIATA – Ancora Zamparini: “Dybala è già da Juve, Allegri ancora no”

FRECCIATA – Ancora Zamparini: “Dybala è già da Juve, Allegri ancora no”

«Se dicessi che avevo pronosticato la vittoria friulana a Torino con la Juve sarei eccessivo. Però a inizio stagione, si sa, le sorprese sono più frequenti»

veron

TORINO – Frecciata bis. Rincara la dose, Maurizio Zamparini, presidente del Palermo. Già qualche giorno fa aveva espresso a suo modo il pensiero, oggi torna a parlare della Juve e del rapporto tra Massimiliano Allegri e Paulo Dybala. Il patron della società siciliana, nell’intervista odierna rilasciata al Messaggero Veneto, chiarisce meglio quanto detto nei giorni scorsi: «Se dicessi che avevo pronosticato la vittoria friulana a Torino con la Juve sarei eccessivo. Però a inizio stagione, si sa, le sorprese sono più frequenti».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Zamparini: «Tutta colpa di Allegri? Io non ho detto questo. Ho risposto a una risposta in cui mi si chiedeva cosa pensavo del fatto che Allegri sostenga che Dybala pensa di essere ancora a Palermo e io ho replicato che Dybala ha dimostrato di essere da Juve, Allegri non ancora. A Torino non ha perso la Juve come risulta dai giornali, ma ha anche vinto l’Udinese, è sempre così, mediaticamente è più conveniente far risaltare la sconfitta delle big. Ma i meriti di chi riesce a ottenere un risultato come quello dell’Udinese non vanno sminuiti». Specie, dopo aver resistito a ogni assalto della Vecchia Signora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy