ESCLUSIVA JN – Pasqualin, ag. Giovinco: “Seba non è in esilio, impossibile dire no al Toronto”

ESCLUSIVA JN – Pasqualin, ag. Giovinco: “Seba non è in esilio, impossibile dire no al Toronto”

Il procuratore della formica atomica ha spiegato i motivi che hanno portato Seba a vestire la maglia del Toronto

di redazionejuvenews

Intervistato ai microfoni di Cittàceleste TV, l’agente di Sebastian Giovinco, Claudio Pasqualin, ha parlato dell’avventura del suo assistito negli Stati Uniti, dove tra l’altro è diventato un idolo indiscusso, e ha criticato chi ha accusato la “formica atomica” di essere scappato per soldi. Ecco le sue parole: “Giovinco non è in esilio in Canada. Ha approfittato di un’occasione economica davvero irrinunciabile. La vita di un calciatore è fatta di grandi soddisfazioni, ma il discorso economico non va trascurato: devi mettere fieno in cascina. Sebastian adesso è dopo Pellè il giocatore italiano più pagato al mondo. Si può rinunciare al fascino della serie A, ma l’offerta economica dal Toronto era davvero irrinunciabile. Seba non tornerebbe mai indietro, è soddisfatto della scelta che ha fatto. Ha vinto il titolo di capocannoniere e di uomo assist, oggi ne ha fatti 16 di gol in stagione, è in lizza con il Toronto per i play-off che sono un terno al lotto ma la sua squadra è agguerrita. Giovinco è uno di quei giocatori che il pallone lo fa cantare”. Intanto ecco le dichiarazioni agguerrite di Pjanic – CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy